Continuano gli incontri sulle Comunità Energetiche.

Martedì scorso 19 ottobre, il nostro Founder Massimiliano Salvi ha partecipato all’evento organizzato da Legance – Avvocati Associati sulle Comunità Energetiche a Milano.

Insieme ad Antonello Amoroso, ha illustrato l’iniziativa di Fusion (la JV paritetica di Amaranto Holding SpA e BYOM S.r.l.), soffermandosi sulle attività già avviate e sui primi risultati conseguiti.

Nel corso dell’evento, moderato dagli avvocati Valeria Viti e Gabriella Geatti, si è parlato anche della Comunità Energetica promossa dal Comune di Vitulano, in provincia di Benevento.

Grazie ancora al prezioso contributo di Monica Colombera, Cristina Martorana, Valeria Viti e Gabriella Geatti (Legance – Avvocati Associati), l’ing. Alessandro Arena (ARERA – Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente), l’avv. Raffaele Scarinzi (Sindaco di Vitulano), l’ing. Giorgio Mingoli (BYOM S.r.l.) e l’avv. Gianfranco Gagliardi (CEO di Silver Ridge Power Italia Gruppo Amaranto).

Il Comune di Telese Terme presenta il convegno “Il sindaco ecologico – doveri e responsabilità degli amministratori locali nell’epoca della transizione digitale ed energetica”, un’occasione di confronto, riflessione e formazione sulle tematiche connesse alla digitalizzazione e sostenibilità.

All’incontro prenderà parte anche Byom, nella figura dell’Ing. Giorgio Mingoli, con un intervento su “Le Comunità Energetiche: regolamentazione, scenari e prospettive”, insieme ad altri esperti del settore che forniranno suggerimenti e approfondimenti sulle opportunità di digitalizzazione e sui progetti green che la figura del Sindaco può mettere in atto per il proprio Comune.

🗓️ 6 novembre 2021

🕖 dalle ore 16:30

📍 Sala Goccioloni delle Terme di Telese

Nel mese di ottobre Byom ha ottenuto l’autorizzazione per un impianto fotovoltaico di circa 4 MWp da realizzare presso un sito industriale in Puglia oggetto di riqualificazione.

L’autorizzazione ottenuta rientra nell’ambito dell’accordo quadro sottoscritto da Byom con un primario operatore industriale per il supporto nello sviluppo di impianti fotovoltaici in Italia.

Byom ha sottoscritto un accordo di investimento con un primario investitore istituzionale per lo sviluppo finalizzato alla costruzione e messa in esercizio di impianti fotovoltaici da realizzare in grid parity.

L’accordo definitivo riguarda i primi 60 MWp della pipeline di Byom ed è relativo ad alcuni progetti localizzati nelle regioni del centro e sud Italia.

Il GAL “MOLISE VERSO IL 2000” in collaborazione con Silver Ridge Power Italia, Byom, AS Factory, Fusion ed Amaranto Group, organizza un incontro per fornire informazioni su doveri e responsabilità nell’epoca della transizione digitale ed energetica agli amministratori locali.

La conferenza si terrà venerdì 15 ottobre dalle 18 presso la sala di via Monsignor Bologna 15 a Campobasso.

Byom prenderà parte all’evento, nella figura dell’Ing. Giorgio Mingoli – Responsabile Progetti Speciali, unitamente agli altri relatori: il Prof. Domenico Pedicini – Amministratore unico di ASF, l’Ing. Pina Civitella – Responsabile UI Servizi applicativi e dati – Direzione Generale Settore Agenda Digitale Comune di Bologna, la Prof.ssa Mara Maretti – Docente di sociologia presso l’università degli studi “G. D’annunzio” di Chieti – Pescara e assessora all’innovazione sociale e digitalizzazione del Comune di Chieti, e l’Avv. Raffaele Scarinzi – Sindaco di Vitulano (BN).

Moderano il Dott. Adolfo Colagiovanni – GAL Molise e l’Avv. Gianfranco Gagliardi – Amministratore unico Silver Ridge Power Italia.

Giovedì, 30 settembre 2021, Byom, nella figura dell’Ing. Giorgio Mingoli in qualità di relatore, ha preso parte al Master di II livello in Diritto dell’Ambiente dell’Università La Sapienza di Roma con un contributo dal titolo: “I progetti di sviluppo previsti dal PNRR in materia di fonti rinnovabili ed efficienza energetica”.

Insieme all’Ing. Mingoli, ha partecipato alla lezione anche l’Avv. Valeria Viti, dello Studio legale Avvocati Associati Legance, con un intervento intitolato: “ Le Comunità Energetiche: dal pilota alla casistica”.

Nuova frontiera delle energie rinnovabili: il Comune di Vitulano delibera la creazione della prima Comunità Energetica.

Lo scorso 1° luglio 2021, la Giunta del Comune di #Vitulano (BN) ha deliberato la costituzione della prima “#ComunitàEnergeticaRinnovabile”. L’obiettivo della futura CER è creare valore in termini di #efficienzaenergetica , generare energia pulita e rafforzare la #sostenibilità ambientale per i singoli partecipanti alla comunità. La realizzazione sarà possibile grazie al recente “Decreto Milleproroghe”, con il quale il Governo ha sancito i requisiti, le caratteristiche e le modalità per costituire le #CER. Il progetto vede protagonisti il Comune stesso di Vitulano, che parteciperà alla configurazione della Comunità attraverso le proprie utenze degli Uffici Municipali, insieme ad una Scuola d’infanzia, e la società A Software Factory Srl (ASF), azienda che collabora già con numerosi Comuni Italiani, sia grandi che piccoli, per la promozione e l’attuazione della transizione digitale. Ed è proprio ASF che investirà direttamente nell’impianto fotovoltaico che poi sarà messo a disposizione della comunità. L’analisi tecnico-economica, la gestione dell’iter autorizzativo, nonché l’intero assetto contrattuale sono stati posti in essere da Fusion Srl, la neonata JV tra Amaranto Group e BYOM S.r.l., e dallo studio legale Legance – Avvocati Associati. Per tutte le attività in sito invece, il modello prevede il coinvolgimento di professionisti e ditte locali. La Comunità Energetica di Vitulano costituisce un ulteriore ed importante segnale nella nuova frontiera delle #energierinnovabili, testimoniando la concreta possibilità di sviluppare iniziative tra privati ed enti pubblici, favorendo la transizione energetica e l’incremento del benessere ambientale dei cittadini e delle comunità locali.

Il 25 giugno si è svolto il webinar promosso da #Unioncamere, incentrato sulle #ComunitàEnergeticheRinnovabili. #Byom ha preso parte all’iniziativa, nella persona dell’Ing.Giorgio Mingoli, in qualità di relatore, portando un contributo dal titolo “Iniziative CER private delle PMI per la generazione FER distribuita, sostenibile ed economicamente vantaggiosa.” L’iniziativa ha messo in risalto, una volta in più, il valore che le costituende comunità energetiche rivestiranno nella #TransizioneEnergetica del Paese.

https://lnkd.in/dNpiH98

Ieri, Amaranto Group Holding SpA e BYOM S.r.l. Srl, hanno costituito #Fusion, la nuova Joint Venture paritetica per operare insieme nel settore delle #energierinnovabili con l’obiettivo di impiegare risorse finanziarie prevalentemente in installazioni “#distressed”.

La nuova cooperazione imprenditoriale, infatti, ha lo scopo di investire in impianti fotovoltaici cosiddetti “#stressati” dal punto di vista tecnico-finanziario per ottimizzarli e di avviare iniziative nel mondo della “#GenerazioneDistribuita”, con particolare riferimento alle #ComunitàEnergetiche.

Massimiliano Salvi, CEO Byom, ha commentato: – “Con questa iniziativa si conferma l’impegno delle società a svolgere un ruolo primario nel mondo delle energie rinnovabili”. Antonello Amoroso, fondatore del Gruppo Amaranto, aggiunge: – “Insieme a Byom concluderemo, entro luglio 2021, l’acquisizione di 3 impianti #fotovoltaici per un totale di circa 2,5 MWp. Questa è la riprova che, chi condivide risorse e know-how, può contribuire concretamente alla #transizioneenergetica del Paese”.